FARRO AL PESTO DI RUCOLA CON POMODORINI CONFIT, OLIVE E FETA

Ingredienti per 4:

280 g di farro perlato Monte Gemmo
100 g di olive nere denocciolate
120 g di feta

Pesto alla rucola
Pomodorini Confit

Per il pesto di rucola:

40 g di rucola (1 mazzetto)
50 g di mandorle spellate
3 cucchiai di olio extravergine d’oliva
sale
Lavate e asciugate delicatamente la rucola.

Tostate le mandorle in forno a 140°C per 10/15 minuti, mescolando di tanto in tanto. Sfornate e lasciate raffreddare.

Tritate le mandorle in un mixer fino a ridurle in granella, quindi unite la rucola, l’olio e il sale e continuate a frullare fino ad ottenere una crema leggermente granulosa.

Potete conservare il pesto in frigo, coperto da uno strato d’olio, per un paio di giorni.

Per i pomodorini confit:

150 g di pomodorini
1 cucchiaio di zucchero di canna
erbe aromatiche tritate, a piacere (timo, origano, rosmarino…)
sale, pepe, olio evo
Lavate e asciugate i pomodorini.
Tagliateli a metà e disponeteli su una teglia foderata di carta forno, con la parte tagliata verso l’alto.
Cospargete ciascuna metà con il sale, il pepe, l’olio, le erbe aromatiche e lo zucchero di canna, precedentemente pestato per renderlo più fine.
Infornate a 140°C per 50-60 minuti, finché i pomodorini non saranno appassiti e caramellati.

 

– Nel frattempo cuocete il farro in abbondante acqua salata per 18 minuti.

– Scolatelo e conditelo con il pesto di rucola, aggiungendo qualche cucchiaio di acqua di cottura per renderlo più cremoso.

– Completate con le olive tagliate a rondelle, la feta sbriciolata e i pomodorini confit.